Nickname: Password: Memo

Hai dimenticato i tuoi dati? Ricevili via email.

Email:

Se non hai l'accesso... PUOI REGISTRARTI QUI


  


PARKING LUNA
di Gabriele Pepe (ARPANet)

LIBRO
ISBN 978-88-7426-001-0
pp. 80, cm. 13x20
Prezzo di copertina: 8.00

Porta nel carrello




Parking Luna è un'opera unica, per gli accostamenti linguistici: l’uso delle parole - decostruite e poi riformulate - apre ad un’esplorazione dei microcosmi del quotidiano secondo visioni del tutto immaginifiche e decadenti.
Nella raccolta si svelano poi composizioni che raccontano di luoghi mitici ed epoche remote nel tempo (passato o futuro?), utilizzando termini appartenenti ad ambiti estranei a quelli della poesia tradizionale. Quest’intreccio di toni è infine condito dalla puntuale ricorrenza di neologismi, che danno alla lettura, insieme agli impetuosi cambi di registro, un andamento vivace e danzante, come il suono - divertito! - che scaturisce dalle parole, se recitate a voce alta.
Una poetica diversa e nuova.


«Nel sonno digitale si dimena
Paradiso elettrico creato
Per la resurrezione della sera
Insetto ultravioletto
Che tra le rampe brilla
Sfringuella piezometrico
Tra i siti della villa
Lampeggia sulle antenne
Bambagia zuccherina
Zompetta appiccicoso
Al neon di cheratina
Poi brulica formicola
Stantuffa pirotecnico
Le scaglie luminose
Sprizzando Gioca-Cola
Sul treno delle pose…»
(continua…)


Tratto dalla lirica Carcassa di giostra riposa



Leggi la rassegna stampa relativa a questo volume:

 Tirature '03
 NUOVO oggi CASTELLI
 Books and other sorrow
 LietoColle


Ritorna al catalogo Poesia



CARRELLO

Il tuo carrello è vuoto...







TORNA ALLA HOME PAGE